Incontro by FG Lorca

  Né tu né io siamo pronti ancora per incontrarci. Tu…già sai perché. L’ho amata tanto! Segui quelviottolo. Ho le mani trapassate dai fori dei chiodi. Non vedi come mi sto dissanguando? Senza mai voltarti indietro, vattene lentamente e prega come faccio io San Gaetano, perché né tu né io siamo pronti ancora per incontrarci.   -FG Lorca-