I miei occhi avvertono Tagore

I miei occhi

 

I miei occhi avvertono
la pace profonda di questo cielo,
e s’agita in me
quello che sente un albero
quando tende le foglie
come coppe che la luce del sole
deve riempire.

Un pensiero sorge nella mia mente,
come il caldo alito che proviene
dall’erba distesa sotto il sole.
Si mescola con il gorgoglio
dell’acqua che sciaborda e il sospiro
del vento stanco nelle vie del villaggio:

il pensiero che sono vissuto
assieme a tutta la vita di questo mondo,
e le ho dato il mio stesso amore,
e le mie pene.

     -Rabindranath Tagore-

I miei occhi avvertono Tagoreultima modifica: 2013-03-26T07:33:28+00:00da suzana5
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento